08 luglio 2018 - 16 settembre 2018
{Evento terminato}

Affrontare le sfide comportamentali nei bambini con bisogni speciali secondo un approccio evolutivo

Razionale: guida per professionisti e genitori nel comprendere, risolvere “nel momento” e nel lungo termine, le difficoltà quotidiane dei bambini nello spettro autistico o con altri bisogni speciali secondo una prospettiva, il modello DirFloortime®, che permette di ricercare le cause alla base del comportamento e di rispondere in maniera efficace e “olistica”.  Trovare soluzioni nel momento ma anche creare un piano a lungo termine che supporti il bambino nei diversi contesti di vita quotidiana.

Quota di iscrizione: € 61,00 IVA INCLUSA

Come iscriversi: inviare mail a info@centroevoluzionebambino.it per ricevere modulo di iscrizione.

Iscrizione avvenuta solo dopo invio della copia del bonifico bancario.

 

 

Richiedi informazioni

Potrebbero interessarti

DISAGIO
4 Ottobre 2017

Sofferenze psicologiche quotidiane

Superficialità verso le “sofferenze psicologiche minori“. Quando dare la classica colpa al “carattere” e quando invece alcuni aspetti sottili di noi stessi (gelosia? timidezza? irritabilità?) potrebbero far parte di “piccole sofferenze”, quest’ultime peraltro risolvibili? Consiglio la seguente lettura per un approfondimento dell’argomento che riguarda tutti, adulti, adolescenti, bambini: www.cervello-in-tilt-it...

20170117_191841
30 Maggio 2017

Guida per riconoscere le differenze sensoriali

Pubblichiamo una lista  redatta per essere usata come uno strumento e una guida per acquisire una maggiore consapevolezza e per entrare in sintonia con i bisogni e le differenze sensoriali del vostro bambino. Non è uno strumento diagnostico ed il numero delle voci spuntate non indica necessariamente un disturbo....

mother-3208577_1920
09 marzo 2019 - 28 aprile 2019
{Evento terminato}

Webinar: formazione Modello DirFloortime® e Integrazione Sensoriale

Una terapia basata sul modello DIRFloortime® e la Terapia di Integrazione Sensoriale NON ASI®, due approcci complementari ed integrati, è in grado di ottenere cambiamenti ad un livello di intervento profondo. A differenza di altri approcci “standard” si considera l’esperienza dello sviluppo del bambino nella sua interezza, in cui...